Italiano English

HoME    Hotel    Camere    SERVIZI  ▪  Dove siamo    Offerte    Gallery

Conferenze & Eventi    Mozart    Ospiti illustri    Torino    Contatti

 

Wolfgang Amadeus Mozart


 

Leopold Mozart e il figlio Wolfgang arrivano a Torino di lunedì, 14 gennaio 1771, provenienti da Milano sull’eco del trionfo ottenuto al Teatro Ducale con la sua opera “Mitridate re di Ponto”, su libretto del torinese Vittorio Amedeo Cigna Santi.

Prendono alloggio alla Dogana Nova, antica locanda di inizio Settecento (oggi Hotel Dogana Vecchia, via Corte D’Appello 4), situata nella “Contrada dell’Albero Fiorito” e in posizione assai comoda per i forestieri provenienti in carrozza da Milano, i quali da piazza di Porta Palazzo (piazza della Repubblica) dovevano percorrere la “Contrada d’Italia” (via Milano) per raggiungerla previo pagamento del pedaggio doganale.

Il 16 gennaio 1771 il quattordicenne Wolfgang ha così l’opportunità di assistere col padre alla prima rappresentazione dell’opera “Annibale in Torino” di Giovanni Paisiello che ebbe modo di conoscere a Napoli nel giugno dell’anno precedente... » continua

 


Camera Mozart


 

La Camera Mozart è la stanza più elegante dell'albergo.

Ideata da Fabio Zeggio come omaggio al genio della musica,

è la soluzione ideale per un romantico soggiorno a Torino.

 

 

 

 

 

Prenota la Camera Mozart!

Il genio della musica vi augura

un piacevole soggiorno

alla Dogana Vecchia

 

Per informazioni e prenotazioni:

info@hoteldoganavecchia.com

 

 

Nella Camera Mozart è stata girata

una scena d'amore tra Gabriella Pession

e Johannes Brandrup, protagonisti

della fiction di Rai1 "Lo smemorato di Collegno"

 

 

 


Sala Amadeus


 

 

Il salone settecentesco del piano terra è stato ribattezzato in "Sala Amadeus" come omaggio al genio della musica. Ogni mattina viene servita la colazione in questo ambiente di rara bellezza, abbellito con sontuosi lampadari e con una serie di quadri sulla famiglia Mozart.

 

Per la fiction di Canale 5 "Maria Montessori", con Paola Cortellesi nel ruolo della protagonista, la sala si è trasformata in un salone da ballo.

 


Targhe commemorative


 

Targa nell'ingresso dell'albergo

a cura dell'Associazione Mozart Italia - Torino

 

Targa sulla facciata dell'albergo

a cura del Comune di Torino

 

Inaugurazione della targa

con il Presidente del Consiglio Comunale

 


Fumetto "Mozart a Torino"


 

 

L'Hotel Dogana Vecchia ha inteso rendere omaggio al suo ospite più illustre, Wolfgang Amadeus Mozart, attraverso la realizzazione del racconto a fumetti "Mozart a Torino" che illustra i momenti significativi del suo poco noto soggiorno torinese, alcuni dei quali sono già rappresentati nella omonima Mostra permanente, inaugurata nel 2010 al secondo piano dell'albergo.

Il fumetto è stato ideato da Fabio Zeggio ed illustrato da Maurizio Galia.

 


Mozartin


 

Per celebrare il compleanno di Mozart, che ricorre il 27 gennaio, il Dogana Vecchia, su idea di Fabio Zeggio, ha creato in suo onore il Mozartin, una bevanda a base di cioccolato dal delicato sapore viennese con sfumature di mandorla e pistacchio, il tutto arricchito da una nuvola di panna.

 

 

 


Mostra "Mozart a Torino"


 

Finalmente, grazie a Fabio Zeggio, responsabile dell'immagine dell'Hotel Dogana Vecchia e grande appassionato di Mozart, si accende la luce sulla presenza del giovane Amadeus a Torino. Passato, presente e futuro sempre con Mozart, il più europeo dei grandi compositori.

 

Il suo breve soggiorno in una Torino barocca, magica e frizzante, sintetizzato in una serie di illustrazioni eseguite con la tecnica del fumetto, è offerto in maniera permanente alla clientela della Dogana Vecchia, l'albergo amico della musica e non solo.

 

A questo proposito è uscito un ampio articolo (disponibile nella sezione "Hotel") sul quotidiano "La Stampa" (2 marzo 2010) per la rubrica Tipi Torinesi, curato dal giornalista e scrittore Giuseppe Culicchia.

 

La Mostra, progettata da Fabio Zeggio e

illustrata da Maurizio Galia, è stata inaugurata

pubblicamente il 6 marzo 2010.

 

Sei pannelli sulle tappe principali del soggiorno torinese

di Mozart e due pannelli finali celebrativi del genio della musica

compongono questa Mostra permanente, omaggio dell'albergo

ai suoi gentili ospiti.

 

Successo di pubblico all'inaugurazione

della mostra: presenti appassionati di Mozart e della musica,

esponenti del mondo alberghiero e della politica,

giovani famiglie, clienti e amici dell'albergo.

 

Intermezzo musicale e rinfresco servito

nella Sala Amadeus il giorno dell'inaugurazione.

 

Clicca e ingrandisci

gli 8 pannelli della Mostra

      

      

      

      

 


 

- Pagina a cura di Fabio Zeggio -

 

 

Prenota ora!

Hotel Dogana Vecchia
Via Corte D’Appello 4
10122 Torino - Italia
Tel. +39 011.436.67.52
Fax +39 011.436.71.94
info@hoteldoganavecchia.com

 

 

 

 

 

 

 

 

© Mozart Hotel Dogana Vecchia Srl - info@hoteldoganavecchia.com - P.I. 10642410012